Chi sono

L'artista Albino Palamara nasce nella culla della Magna Grecia, ad Africo (RC) il 17 settembre 1966 e, giovanissimo, si trasferisce con la propria famiglia a Zagarolo. Grazie all'influenza familiare ricca di innate elaborazioni artistiche, dopo aver frequentato con profitto il liceo artistico a Roma, quale pittore, scultore, grafico, illustratore, designer, si cimenta in una ricerca esteriore che evidenzia un tratto di estetica e di colore particolarmente unico nel suo genere. Attraverso l'utilizzo di materiali più disparati, che non sono solo riciclo ma rappresentano il passaggio tra l'afferrare, il ricomporre e l'offrire agli altri, simile al percorso tra vita, morte e rinascita  figurativo della tragedia greca, riesce a cogliere gli aspetti più profondi dell'uomo post-moderno tra un passato ricco di storia umana ed un futuro ancora nebuloso e fitto di incognite, in manifesta provocazione verso l'odierna società consumistica. 

0026 MostarAlbinoGis2.jpg
"Riconosco la gente attraverso il colore, il ritmo, l'emozione, la direzione".
Prima di.....
Prima di.....
press to zoom
Il Genio e la Vittoria
Il Genio e la Vittoria
press to zoom
Il fascino e la seduzione
Il fascino e la seduzione
press to zoom
Magica culla
Magica culla
press to zoom